Termine per la stipula del contratto d’appalto

 

Consiglio di Stato, sez. V, 31 agosto 2016, n. 3742

L’art. 11, comma 9, d. lgs. 163/2016, indica il termine di sessanta giorni dal momento in cui diviene definitiva l’aggiudicazione per la stipula del contratto, ma il detto termine non ha natura perentoria.

Infatti le conseguenze che derivano in via diretta dall’inutile decorso del detto termine sono: da un lato, la facoltà dell’aggiudicatario di sciogliersi da ogni vincolo o recedere dal contratto mediante atto notificato alla stazione appaltante; dall’altro il diritto al rimborso delle spese contrattuali documentate, senza alcun indennizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.