Requisiti DM 37/2008

 

Requisiti DM 37/2008 dimostrabili anche dopo l’aggiudicazione se non richiesti espressamente dal bando.

T.A.R. Sicilia, Palermo, Sez. III n. 2112 del 05/09/2016

 

Richiamando precedenti orientamenti giuridici (Consiglio di Stato n. 5028 del 16/10/2013), deliberazioni e pareri dell’AVCP (delibera n. 108 del 17/04/2002 – parere n 6 del 12/01/2001), Il TAR Sicilia si è espresso nel senso che le abilitazioni di cui al DM 37/2008 (ex legge 46/90) non sono requisiti di partecipazione, ma di esecuzione e, come tali, possono essere conseguiti anche in un momento successivo all’aggiudicazione.

Ne deriva che successivamente all’aggiudicazione e prima della stipula del contratto l’affidataria deve aver conseguito l’abilitazione in questione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.