Decreto correttivo verso la consultazione: tutte le novità sugli appalti in 20 capitoli

 

Si tratta di un decreto composto da 84 articoli che tiene insieme le proposte di modifica raccolte negli ultimi mesi di dialogo con gli operatori sia pubblici che privati, per la fine di marzo ci dovrebbero essere tutti i pareri e per ultimo l’approvazione in Consiglio dei Ministri.

Di seguito le principali misure capitolo per capitolo:

– Più spazio all’appalto integrato

– Subappalto: tetto al 30% sulle opere prevalenti

– Rating d’impresa solo volontario

– Qualificazione imprese su dieci anni

– Niente esclusione per “colpa” dei subappaltatori

– Commissione con presidente esterno oltre il milione

– Gare più snelle, soccorso istruttorio gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.